Momenti di stile

Buono, bello e bio!

Ecco le mie regole in fatto di alimentazione: consumare soltanto prodotti freschi e di stagione, principalmente provenienti dal mio orto. Zappare, piantare, raccogliere… lavorare la terra con le mani mi permette di riconnettermi alla natura. E mi fa stare bene!

Jeanne, 41 anni, bio-addict

La carta vincente di Jeanne per un’alimentazione sana e variegata

Mangiare 5 porzioni di frutta e verdura al giorno? Niente di più semplice! E quando i prodotti sono buoni, smettere è impossibile!

Locavora e fiera di esserlo

Il mio orto è il mio piccolo angolo di paradiso! Coltivo le mie verdure e i miei frutti preferiti con estrema cura fino alla maturazione. Ho bandito i prodotti chimici da molto tempo. La felicità di avere a disposizione ogni giorno prodotti freschi e sani è inestimabile!

il più Piantare nasturzi mi aiuta a tenere lontani gli afidi dalle mie zucchine. Coltivare senza ricorrere ai pesticidi è semplice buon senso!

Sapore autentico

Occuparmi del mio orto mi fa riscoprire il gusto genuino degli alimenti. Mi piace cucinare per famiglia e amici e far conoscere loro varietà dimenticate come l’atreplice, che i giardinieri chiamano anche “bella dama”. Con un nome del genere, la bontà è garantita!

il più Il mio piccolo piacere mattutino: infilare gli stivali e andare a raccogliere la menta fresca, ancora coperta di rugiada, per aromatizzare il mio tè.

Buon seme porta frutto

I miei figli vanno pazzi per le verdure! Per renderle ancora più appetitose, preparo una bella tavola dai colori aciduli, che crea un’atmosfera fresca e allegra. Per il dessert, dispongo la frutta in ciotole colorate. La divorano come caramelle!

il più Quando il raccolto è abbondante, congelo una parte dei prodotti, che poi riutilizzo in cucina nel corso dell’anno.