Momenti di stile

O un cocktail… o la vita

Non c’è bisogno di essere barman per lanciarsi. Stasera serata cocktail da me!

Vincent, 27 anni, product manager e avventuriero del gusto

Quando i suoi genitori vanno a cena da lui, Vincent potrebbe accontentarsi di mettere al fresco una bottiglia di champagne… Oppure, quando riceve gli amici, potrebbe offrire loro una birra o un rosé… E invece no: farla semplice non è nello stile di Vincent! La sua carta vincente? I cocktail.

Vincent lancia l’arte della mixologia senza complicazioni

God save the Mojito

Caipirinha, Margarita, Sangria… Adoro questi cocktail, ma il mio preferito è il Mojito. Sono affascinato dalla magica coabitazione delle bollicine, delle foglie di menta, delle fettine di lime, dei cubetti di ghiaccio in un solo grande bicchiere… Irresistibile!

il più Per la serata di inaugurazione della mia nuova casa ho già preparato la menta, il lime e lo zucchero di canna. All’ultimo minuto aggiungerò il rum e l’acqua gassata.

Piccole attenzioni

Il cocktail sa adattarsi! Ad esempio, posso servire ai miei amici astemi una versione virgin del mio leggendario Cosmopolitan. Sempre meglio di un bicchiere d’acqua gassata o di una soda!

il più Il modo migliore per familiarizzarsi con un nuovo liquore o con un ingrediente originale? Aggiungerlo a un cocktail! Con le dosi giuste, il gioco è fatto!

Bagagli da stiva

Quando viaggio trovo doveroso testare gli alcolici e i cocktail locali. Al mio ritorno, poi, tento di riprodurre quelli più esotici. I miei invitati a volte storcono un po’ il naso…

il più Per un viaggio gustativo completo, servo i miei drink accompagnati da qualche snack da aperitivo comprato in giro per il mondo.