Da Lucie, communication
In Durata ~ 5 min

Le nostre ricette di cocktail imperdibili per le feste in piscina

Una festa in piscina non sarebbe una festa in piscina senza cocktail colorati, freschi e simpatici. Ecco perché noi della Luminarc abbiamo deciso di presentarvi 7 ricette di cocktail per feste in piscina.

 

Che tipo di cocktail per feste in piscina?

 

Per la tua festa in piscina, devi scegliere i giusti tipi di cocktail. Dato che non avrete molto tempo durante la festa, è meglio optare per cocktail semplici.

Variate i tipi di cocktail in modo che gli ospiti abbiano una scelta. Naturalmente, si dovrebbe anche avere qualche cocktail non alcolico. Ce ne sono alcuni di grande successo.

Infine, per mantenere la festa in piscina per tutto il giorno (o la notte), scegliete cocktail leggeri e poco alcolici.

 

Che tipo di bicchiere scegliere per quale tipo di cocktail ?

 

Da Luminarc, offriamo bicchieri di qualità per tutte le vostre feste. Sei un fan di Cosmopolitan ? Abbiamo i bicchieri da cocktail perfetti per te. Sei più un fan del mojito ? Dai un’occhiata ai nostri tumbler (o long drink). Spritz ? I nostri bicchieri si adattano a tutte le vostre preparazioni di Aperol. Tutti i nostri bicchieri da cocktail sono realizzati in Francia secondo i più alti standard. Come bonus, vi offriamo anche uno shaker molto elegante per fare da soli tutte le vostre preparazioni alcoliche.

 

I 7 cocktail essenziali per una festa in piscina

 

Hai bisogno di ispirazione per le tue ricette di cocktail ? Ecco le nostre 7 idee di cocktail per una festa in piscina e per tutti i tipi di feste.

 

1. Il Mojito : il classico senza tempo

 

Il Mojito è un tradizionale cocktail cubano fatto con rum, soda, lime e foglie di menta fresca. Una variante del ti-punch delle Indie Occidentali, del daiquiri e del Cuba libre, esiste dall’inizio del 1900. Con un bel colore verde, si serve in un bicchiere tumbler come quello che offriamo da Luminarc.

 

La ricetta tradizionale del mojito è la seguente:

  • Foglie di menta indiana.
  • 5 cl di rum cubano o rum bianco o ambrato.
  • 1/2 lime a pezzi.
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna marrone.
  • Acqua frizzante, champagne o limonata come base.
  • Ghiaccio tritato.

 

2. Lo Spritz : un assaggio di vacanza

 

Un cocktail proveniente dall’Italia, e più specificamente dalla regione di Venezia, lo Spritz è diventato sempre più popolare negli ultimi anni. Fatto con vino bianco frizzante (Prosecco se possibile), Aperol (o Campari) e acqua frizzante, il suo bel colore arancione, la freschezza e l’amarezza sono le ragioni del suo successo.

 

Il cocktail Aperol Spritz è composto da :

 

  • 50 ml di Aperol o Campari.
  • 75 ml di Prosecco (secco).
  • 50 ml di acqua frizzante.
  • 3 cubetti di ghiaccio.
  • 1 fetta di arancia per la decorazione.

Il cocktail Spritz si presenta in una tazza larga e dal gambo lungo.

 

3. Il Blue Hawaiian: il cocktail blu come l’oceano

 

Il Blue Hawaiian è un cocktail fatto con rum, succo d’ananas e curaçao. È quest’ultimo ingrediente che gli dà il suo bel colore oceanico.

 

In termini di ingredienti, il Blue Hawaiian contiene :

  • 4 cl di rum bianco.
  • 12 cl di succo d’ananas.
  • 1 cl di blue curaçao.
  • 4 cl di crema di cocco.

 

4. Pina Colada : per gli amanti del rum

 

La Pina Colada è uno dei cocktail più famosi del mondo. Originario dell’isola di Porto Rico nelle Grandi Antille, questa bevanda a base di rum, cocco e ananas ha un aspetto cremoso e fruttato. È dolce e rinfrescante allo stesso tempo.

 

La Pina Colada è fatta in uno shaker. La ricetta è la seguente:

  • 25 cl di rum bianco.
  • 2 cucchiai di estratto di vaniglia.
  • 1 stecca di cannella.
  • 1 noce moscata grattugiata.
  • 400 ml di latte di cocco.
  • 1 litro di succo d’ananas.
  • 1/2 litro di succo di banana.

 

5. Il Margarita : il cocktail messicano per eccellenza

 

Il Margarita è un cocktail a base di tequila creato dagli americani del Messico negli anni 40 e 50 ad Acapulco. Una versione del cocktail margherita in cui il brandy è sostituito dalla tequila, è una bevanda che può assumere diverse sfumature a seconda del frutto utilizzato per prepararla (rosso con la fragola, giallo con il mango, ecc.). Estetico e conviviale, il Margarita è servito in un bicchiere da cocktail con lo stesso nome.

 

Ecco la ricetta del Margarita :

  • 5 cl di tequila.
  • 3 cl di triple sec.
  • 2 cl di succo di limone.
  • Una tazza di sale.

 

6. Caffè soda : per ritrovare l’energia

 

Per dare ai tuoi ospiti una spinta di energia durante la festa in piscina, il Soda Café è il cocktail ideale. Offre freschezza con la soda e un po’ di calcio con il caffè.

 

Per preparare un Coffee Soda per 8 persone, avete bisogno dei seguenti ingredienti

  • 25 cl di acqua bollente.
  • 250 g di fondi di caffè.
  • 1 cucchiaio di estratto di caffè.
  • 200 g di zucchero.
  • 10 g di acido citrico.
  • Acqua frizzante.

 

7. Il bacio di cocco : un ottimo cocktail analcolico

Per i vostri ospiti che non bevono alcolici, vi consigliamo il Coconut Kiss da fare in uno shaker. Per prepararlo, avrete bisogno di :

  • 3 cl di succo d’ananas.
  • 4 cl di succo d’arancia.
  • 2 cl di sciroppo di cocco.
  • 3 cl di panna liquida.

Esprimete la vostra opinione

Commentando, l'utente accetta il nostro informativa sulla privacy